La vita religiosa: dal caos al “kairos”? | La Civiltà Cattolica

I nuovi movimenti laicali sostituiranno la vita religiosa tradizionale?
.
Ci si deve incamminare verso nuove comunità di religiosi?
.
Se volessimo sintetizzare questa congiuntura in una parola, forse dovremmo parlare di «situazione caotica», ovvero di un mix di confusione e disordine.
.
Ne derivano conseguenze di ogni tipo: non soltanto pastorali e spirituali, ma istituzionali, economiche, sociali e così via.
.
Che fare allora delle proprie opere educative, pastorali, sanitarie e sociali, quando mancano il personale religioso e le risorse economiche per mantenerle?
.
Come far fronte ai costi notevoli delle infermerie per i religiosi?
.
Come formare la gioventù religiosa in questo clima di insicurezza?
.
Quale futuro attende i giovani che entrano in comunità religiose assai invecchiate?
.
È possibile continuare a sognare?
. . .

di Victor Codina

Professore emerito di teologia e collaboratore della rivista "Cristianisme i Justícia" di Barcellona.

laciviltacattolica.it/articolo/la…s-al-kairos/

www.laciviltacattolica.it/articolo/la-vita-re...