Nella società ipercomplessa, la strategia è saltare le separazioni

Non possiamo più accontentarci di formare tecnici: abbiamo un disperato bisogno di figure con una preparazione ampia e articolata, che riescano a coniugare la formazione scientifica e quella umanistica. Sapendo mantenere la prospettiva sui sistemi e sull’insieme. Piero Dominici spiega come - ma s...

www.vita.it/it/interview/2017/06/09/nella-soc...