Centro Astalli

Giornata Mondiale del Rifugiato 2019: gli appuntamenti della Rete territoriale del Centro Astalli

Grande anche quest’anno la mobilitazione delle realtà della Rete territoriale del Centro Astalli per la Giornata Mondiale del Rifugiato. Tutte le città della Rete da Vicenza a Catania, passando per Padova, Trento , Grumo Nevano e Palermo, organizzano degli eventi nei loro territori con il coinvolgimento di tante altre associazioni, della popolazione e dei rifugiati.

A Catania,
venerdì 21 giugno dalle 20.00 in Piazza Università è prevista una festa organizzata dalle associazioni coinvolte sul territorio nell’assistenza ai migranti con il patrocinio dell’Aridiocesi e del Comune di Catania. Tanti gli eventi in programma: testimonianze, intrattenimento e lo spettacolo “Refugees’ got talent”, un concorso di canto, danza, poesia e altre forme artistiche per rifugiati e richiedenti asilo residenti sul territorio.

A Trento,
il 18 giugno, dalle 18.30 alle 22.00 presso il Bookique Trento, in via Torre d’Augusto 29, “JAY SLOT (Rap/Afro/Reggae Hip Hop) Dov’è buio brillano le stars”, serata di musica e fundraising per il campo estivo con Libera contro le mafie (“Dov’è buio brillano le stelle” che si svolgerà dal 5 all’11 agosto ed è rivolto a ragazzi dai 18 ai 25 anni) ; il 19 giugno, dalle 20.30 “Storie da cinema”, proiezione di “Lezioni di cioccolato” presso Centro per la Cooperazione Internazionale, vicolo San Marco 1 per parlare di intercultura attraverso il cinema; il 20 giugno, doppio appuntamento per le celebrazioni della Giornata mondiale del Rifugiati con musica, mostre fotografiche e standa a partire dalle 16 alle 19 Presso il Giardino Santa Chiara, via Santa Croce 67 e l’inizio della marcia “Restiamo Umani” con John Mpaliza; il 21 giugno, per “Restiamo umani per i diritti di tutti” ci si ritrova dalle 15.30 alle 19.00 in Piazza della Pace Brione (Rovereto) e si accompagna la marcia fino alla ex chiesa di Sant’Osvaldo in S. Maria al Festival Osvaldo; il 22 giugno, appuntamento al rifugio Altissimo per una giornata in montagna con i rifugiati e Il mondo in piazza a Riva del Garda; infine, il 29 giugno, per “Muri che uniscono” con Muros Que Unen, aperitivo tra colori, arte e percorsi di pace, dalle 11.30 presso Casa San Francesco, via dell’ora del Garda 45, Spini di Gardolo.

A Vicenza,
venerdì 14 giugno alle 20.45 presso il Cinema Primavera in Via Ozanam 11, appuntamento con lo spettacolo “All inclusive” a cura del gruppo teatrale Akwaba, con la regia di Stefano Capovilla; martedì 18 giugno alle ore 20.30 presso la Chiesa di S. Maria Bertilla, in Via 1, si celebrerà la veglia ecumenica “Morire di speranza: da Babele a Pentecoste” in ricordo delle vittime delle migrazioni; domenica 23 giugno dalle 17.30 alle 21.00 al “Dunya Festival: calandosi oltremare” in programma laboratori, musica, attività sportive e tanto altro; infine venerdì 28 giugno alle ore 19.00, presso il bar Pane quotidiano, in Piazza Erbe, la band MigrArte accompagna un aperitivo musicale con alcuni brani tratti da “Yayla, Musiche Ospitali”, il doppio CD musicale realizzato da Centro Astalli e Appaloosa Records, distribuito da IRD Distribution.

A Padova,
l’Associazione Popoli Insieme ODV, in collaborazione con il Comune di Padova (progetto SPRAR/SIPROIMI), organizza in preparazione alla Giornata Mondiale del Rifugiato, mercoledì 12 giugno alle ore 18.30, presso il Centro Giovanile Antonianum, in Prato della Valle 56, l’evento “Living Library: mettiti in ascolto di un rifugiato e…”, un momento di condivisione speciale ed emozionante insieme ai ragazzi rifugiati e richiedenti asilo accolti dal Comune di Padova, nella cornice del bellissimo giardino del Centro Antonianum; venerdì 21 giugno appuntamento presso il Collegio Universitario Don Nicola Mazza, in via Savonarola 176, a partire dalle 20.00 con aperitivo e mostra fotografica realizzata dai ragazzi del progetto SPRAR/SIPROIMI, seguirà alle 21.50 lo spettacolo di e con Mohamed Ba: “Invisibili”.

Tutti gli aggiornamenti sui vari appuntamenti saranno disponibili anche sulla nostra pagina Facebook : https://www.facebook.com/CentroAstalli/

www.facebook.com/CentroAstalli/